Mercoledì, 4 Agosto 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video gol e sintesi Sassuolo-Juventus 3-3: Danilo, Higuain, Djuricic, Berardi, Caputo, Alex Sandro

Gli highlights

La partita Sassuolo-Juventus valida per la 33esima giornata di Serie A "019-20 è terminata con il risultato di 3-3: vantaggio bianconero di Danilo al 5', raddoppio di Higuain al 12', Djuricic al 29' accorcia le distanze, pareggia Berardi al 51', 3-2 di Caputo al 54', pareggio definitivo di Alex Sandro al 64'

La Juve parte bene e al 5' è già in vantaggio con Danilo: Pjanic su corner lo vede libero al limite dell'area, lo serve con un rasoterra e il terzino brasiliano spara in faccia a Consigli che di fatto si scansa ed è 0-1.

La Juve raddoppia al 12', ancora Pjanic pesca Higuain con un lancio perfetto e il Pipita batte Consigli segnando uno 0-2 che illude i bianconeri.

Gli emiliani infatti non si scompongono minimamente, anzi salgono in cattedra e danno lezioni di possesso palla ai bianconeri, che invece non azzeccano tre passaggi di fila. Solo Ronaldo prova a segnare ancora, ma il protagonista diventa Szczesny con le sue uscite e le sue parate su Caputo, Berardi e Muldur. 

Il portiere polacco però non può nulla sul sinistro di Djuricic al 29', dopo un'azione alla velocità della luce del Sassuolo e un assist involontario di Bentancur.

Si aggiunge poi un ulteriore problema, anzi due: la spalla di de Ligt continua a uscire e Chiellini non ce la fa. La Juve dietro balla e non poco, ma regge fino all'intervallo.

Ma l'ingresso di rugani cambia di poco le cose. E al 50' arriva il gol del pareggio: Bentancur fa l'ennesima sciocchezza perdendo palla e facendo fallo dal limite, Berardi è implacabile e manda all'incrocio dei pali con Szczesny immobile. 

E quattro minuti dopo arriva inesorabile il 3-2 della banda neroverde: Berardi pesca Caputo che insacca da un passo e la rimonta perfetta sembra compiuta.

I cambi di Sarri però sortiscono qualche effetto, e la Juve sembra se non altro in grado di arginare lo straripante Sassuolo. E quasi a sorpresa al 64' arriva il gol del 3-3, con Alex Sandro che viene dimenticato e di testa batte Consigli. 

La Juve alla fine ottiene un altro pareggio, sofferto tanto quanto quello contro l'Atalanta, e rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria. La Lazio ha pareggiato, ma l'Inter di Conte difficilmente lascerà punti alla Spal e così i nerazzurri potrebbero arrivare a -6. Insomma, per lo scudetto la Juve deve tornare a vincere, a cominiciare dalla sfida con la Lazio di lunedì sera. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Video gol e sintesi Sassuolo-Juventus 3-3: Danilo, Higuain, Djuricic, Berardi, Caputo, Alex Sandro

TorinoToday è in caricamento