Dieta: 7 errori (molto comuni) che non fanno perdere peso

Cosa fare per evitarli

immagine di repertorio

Regole ben precise per perdere peso, ma anche quelle per riuscire, poi, a mantenerlo nel corso del tempo.
E' quello che fa una valida dieta dimagrante, capace di ottenere risultati che hanno riflessi positivi sul nostro stile di vita.
Chi inizia una dieta, infatti, normalmente desidera perdere tanti chili velocemente.  Dimagrire troppo velocemente, però, non fa bene alla salute. Ne sono convinti la maggioranza dei nutrizionisti.

Se non si assumono le calorie sufficienti a soddisfare i bisogni principali del nostro organismo, questo se le procurerà da sè e distruggerà il tessuto muscolare per produrre la quantità di glucosio di cui alcuni organi (il cervello su tutti) hanno bisogno.

Dimagrire troppo velocemente: la perdita della massa muscolare

Dimagrire troppo velocemente comporta un indebolimento dell'organismo. Una volta persa, sarà molto difficile ricostruire la massa muscolare, anche se si pratica sport in modo continuativo.

Cominciare una dieta: i fattori fondamentali

Quando si comincia una dieta bisogna tenere conto di diversi fattori. E' da considerare ad esempio la percentuale di massa magra e la muscolatura. Se questa è più sviluppata è decisamente più facile perdere peso. Sono importantissime anche le ore di sonno che non devono mai scendere sotto le sei ore.

In particolare, quando si segue una dieta dobbiamo mangiare in modo consapevole. Spesso, infatti, la causa del mancato dimagrimento è uno squilibrio ormonale o la presenza di una fame emotiva, che prevale su quella biologica.

Il 'mindful eating' (mangiare consapevolmente) si basa su alcune semplici regole:

  •  mangiare senza distrazioni (no tv o smartphone);
  •  mangiare lentamente, masticando bene gli alimenti;
  • imparare ad assoporare i cibi riconoscendone i sapori;
  • smettere di mangiare quando si è sazi, senza lasciarsi tentare dalla nostra golosità;
  • bere un bicchiere d'acqua a fine pasto.

Dieta: gli errori che non ci fanno perdere peso

1) Dieta sbagliata;
2) non si beve abbastanza acqua;
3) troppi strappi alla regola del 'mangiare sano';
4) stress;
5) mancanza di convinzione;
6) aspettative troppo alte;
7) metabolismo pigro

E' bene ricordare che, se i regimi alimentari universali possono darci qualche suggerimento utile, l'unica dieta perfetta è quella che ogni nutrizionista costruisce tenendo conto delle singole esigenze. Proprio per questo è sempre meglio affidarsi ad un vero professionista.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento