Perchè bere tanta acqua fa bene: i benefici per l'organismo e i nostri consigli

Bevete un bicchiere d'acqua in questi momenti chiave della giornata

Facilita la digestione, rende più elastica la pelle, rafforza i muscoli. L'acqua ha tantissime funzioni benefiche: regola il volume cellulare e la temperatura corporea, elimina le scorie metaboliche, trasporta i nutrienti, elimina tossine e batteri.

Anche per questo, lo sentiamo dire, consigliare e ripetere continuamente. Bere acqua, nella giusta quantità, durante il giorno è fondamentale. Il corpo di un individuo adulto è formato per circa il 60%-65% di acqua (42 litri). Questa è la percentuale contenuta all'interno della massa corporea. Questo valore diminuisce di qualche punto percentuale nelle donne e tende a scendere con l'età. Gli anziani hanno una percentuale del 50%, chi arriva a 100 anni del 40%. 

Al contrario, i neonati sono composti da una percetuale di acqua decisamente più elevata, fino all'77%. Qualunque età abbiamo, dobbiamo bere acqua con regolarità durante la giornata. Questo è necessario per riuscire a mantenere l'equilibrio tra liquidi in uscita ed in entrata e per evitare il rischio disidratazione.

Quanta acqua dobbiamo bere al giorno?

La prima risposta è banale: tanta e costantemente. Non esiste una risposta univoca, ma varia da soggetto a soggetto. Dipende dal singolo organismo e dipende da alcuni fattori, come:

  •  peso corporeo: un maggior peso richiede un maggior fabbisogno di acqua
  •  stile di vita: chi fa sport ha bisogno di bere molta più acqua rispetto ad un individuo sedentario
  • traspirazione della pelle: più un individuo è soggetto a sudorazione, più deve bere

Disidratazione: quali sono i sintomi

  •  debolezza
  •  pelle poco elastica
  •  mal di testa
  •  crampi muscolari

I benefici dell'acqua

  •  depura il corpo: quando beviamo depuriamo il nostro corpo e facciamo in modo che le tossine ed i materiali di scarto se ne vadano prima
  •  maggior concentrazione: anche il cervello richiede di essere idratato. Quando stiamo svolgendo un lavoro che richiede la massima concentrazione,ricordiamoci di bere acqua 
  • può migliorare il mal di testa: questo fastidio a volte è legato alla disidratazione. Bere la giusta quantità di acqua migliora la situazione.
  • tono muscolare: l'acqua aumenta l'elasticità e la tonicità dei muscoli. Aiuta, infatti, a smaltire il cortisolo, l'ormone dello stress, che quando è in eccesso li indebolisce. Una buona idratazione previene i crampi muscolari, mantiene le articolazioni lubrificate ed agevola l'azione muscolare.

Quanto e quando dobbiamo bere acqua: i nostri consigli

Ricordatevi di bere un bicchiere d'acqua in questi momenti chiave della giornata:

  •  al vostro risveglio
  •  a metà mattina
  •  durante il pranzo
  •  a metà pomeriggio
  •  durante la cena
  •  prima di andare a letto

Vi consigliamo di:

  •  tenere sulla vostra scrivania in ufficio una bottiglia di acqua a portata di mano.
  •  ricordarvi di avere una bottiglia d'acqua anche sul vostro comodino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento