Sintesi e pagelle Juventus-Atalanta 2-0: Higuain e Matuidi, la Juve vince e vola a +4

Dodicesima vittoria consecutiva, la nona di fila senza subire gol

La Juventus ha battuto 2-0 l'Atalanta nella sfida valida per il recupero della 26esima giornata di Serie A TIM 2017-18. A segnare i gol della vittoria Higuain nel primo tempo e Matuidi nella ripresa. 

La Juve centra così la dodicesima vittoria di fila in campionato, la nona senza subire gol, e dopo 28 turni giocati si trova in vetta alla classifica con 4 punti di vantaggio sul Napoli secondo. Prossimo turno SPAL-Juve sabato 17 marzo alle ore 20.45.

Sintesi primo tempo 

La Juve parte come aveva giocato tutta la partita con l'Udinese di domenica: passeggiando. Ma l'Atalanta dimostra fin da subito tutt'altro atteggiamento, e mette subito pressione rendendosi anche pericolosa con un tiraccio di Gomez al 4' e una botta di Haas respinta da Douglas Costa al 10'.

I bianconeri non si muovono senza palla, subiscono passivamente il pressing avversario e sbagliano passaggi a ripetizione, per sufficienza e per la bravura degli orobici. Al 18' tuttavia Matuidi ha la palla buona per il vantaggio, ma Palomino si immola e devia la conclusione del francese pescato su corner di Pjanic. 

Al 29' il gol dell'1-0 nasce da una mostruosa accelerazione di Douglas Costa, che taglia il campo palla al piede dopo un recupero perfetto, vede Higuain sulla destra e lo serve permettendo a un glaciale Pipita di trovare l'angolo scoperto da Berisha e infilare in rete. Al 42' Higuain avrebbe un'occasione per il raddoppio, ma dopo un controllo spettacolare perde il tempo del tiro e scivola mandando a lato. 

Highlights secondo tempo 

Nella ripresa l'Atalanta ci prova ancora con Ilicic su punizione, mentre la ricerca del raddoppio porta al 65' Douglas Costa a sfiorare il palo esterno dopo un grande appoggio di Higuain. Dopo un altro tentativo sfumato di Pjanic ci prova anche Chiellini, che si incunea fino al limite dell'area avversaria provocando il secondo cartellino giallo in un minuto per Mancini, che viene espulso. Sulla punizione Pjanic prende la barriera, ma di lì a poco nasce l'azione del 2-0: ancora il Pipa trova un passaggio smarcante perfetto per Matuidi che insacca sul secondo palo. Nel frattempo De Roon strappa la maglietta e tira giù Benatia che si infuria, ma l'arbitro decide di ammonire entrambi.

La partita si conclude con un lungo possesso palla dei bianconeri in superiorità numerica, dopo una gara per lunghi tratti dominata però dagli atalantini.

Tabellino completo, voti e pagelle di Juventus-Atalanta 2-0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento