Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica Caselle Torinese

Mappano è ufficialmente un comune. Il sì dal Consiglio regionale

Nasce in Piemonte il nuovo comune di Mappano. In attesa delle elezioni per sindaco e Consiglio comunale le funzioni saranno esercitate da un commissario

I residenti di Mappano possono finalmente festeggiare. Il Consiglio regionale ha approvato con una larghissima maggioranza - 41 favorevoli, 1 contrario e 1 astenuto - la nascita del nuovo comune su proposta della I Commissione.

Il nuovo comune avrà circa 8 mila abitanti e sorgerà nella provincia di Torino, con il distacco di parte dei territori attualmente appartenenti ai Comuni di Caselle, Borgaro, Settimo e Leinì. La sua istituzione, per la quale dal 1985 si sono battuti alcuni comitati di cittadini, non comporterà oneri aggiunti per la Regione.

Il sì del Consiglio regionale arriva in seguito al referendum dell'11 novembre 2012 a cui avevano preso parte i residenti di Borgaro, Caselle, Leinì, Settimo Torinese e della frazione di Mappano. A uscirne vincitori erano stati i favorevoli alla nascita del nuovo comune, con 4.560 voti pro Mappano e 3.881 contrari. La bassissima affluenza (l'11%) però non aveva convinto i sindaci di Borgaro Torinese e Caselle.

BUQUICCHIO: "E' UN GRAN GIORNO PER I MAPPANESI"

La legge approvata stabilisce che nei prossimi sei mesi saranno definiti i rapporti conseguenti alla nascita dei comune di Mappano. Il Consiglio provinciale di Torino deve invece occuparsi della delibera istitutiva.

Come ogni comune, anche Mappano dovrà avere delle elezioni amministrative per decidere i nuovi organi amministrativi. Fino a che non sarà eletto un sindaco (e la conseguente Giunta e consiglio comunale), le funzioni saranno esercitate da un commissario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mappano è ufficialmente un comune. Il sì dal Consiglio regionale

TorinoToday è in caricamento