“Torino prima città vegetariana d'Italia”: i consigli del quotidiano britannico

The Guardian consiglia ai turisti britannici un tour enogastronomico vegetariano nella nostra città

“Turin, Italy's first 'vegetarian city'”: a dirlo è The Guardian, uno dei più noti e letti giornali della Gran Bretagna. La giornalista Katie Forster racconta un tour “meat free” (cioè senza carne) tra i locali della nostra città ai turisti britannici e di tutto il mondo. Dalla colazione al pranzo, dalla cena al dopocena, il Guardian suggerisce una serie di bar, ristoranti e locali da frequentare che offrono specialità vegetariane e vegane.

Riprendendo le dichiarazioni della sindaca Appendino sul tema, il giornale di Londra sottolinea come nella nostra città quello veg sia un mercato in espansione, anche tra i ristoranti di fascia alta. E così, tra i consigli dell'assessora all'ambiente Stefania Giannuzzi e quelli di attivisti per i diritti degli animali che hanno visto anche Thom Yorke dei Radiohead frequentare il Coox in piazza Vittorio, dal Guardian suggeriscono una visita a Torino agli amanti della cucina vegetariana e dell'Italia. “Anche se uno dei piatti tipici resta il bollito misto, la scelta per i veg è davvero ampia” assicurano.

Ecco i locali consigliati da The Guardian per un itinerario vegetariano a Torino:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento