rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Cena in bianco 2017 a casa propria: quest'anno l'evento è "social"

Dopo la data, sono state rese note anche le modalità dell'appuntamento più glamour dell'anno

Ed è arrivato anche il secondo indizio. Antonella Bentivoglio D'Afflitto, dopo aver annunciato la data del 9 settembre, ha spiegato per filo e per segno, sul profilo Facebook della Cena in Bianco, come avverrà quest'anno l'evento. Si tratterà di una "cena social" ma con una particolarità: ognuno a casa sua.

Un'alternativa virtuale

Alle 20, chi lo vorrà, accoglierà amici e parenti e organizzerà la propria cena - nel proprio cortile, terrazzo, pianerottolo o ballatoio -  rigorosamente con allestimenti e abbigliamento "in Bianco". E anche se l'evento non radunerà come previsto 20mila persone in uno stesso spazio pubblico, sarà comunque come cenare tutti insieme.

Chi deciderà di partecipare all'iniziativa, posterà filmati e fotografie in diretta sui social network: un'alternativa, come promesso dall'organizzatrice e ideatrice della Cena in Bianco nata a Torino nel 2012, al consueto appuntamento, quest'anno saltato a causa del "no" del Comune per via delle nuove normative sulla sicurezza.

Alle 20 tutti a sventolare i fazzoletti bianchi in aria e alle 21.30 appuntamento con il brindisi. "Passate parola, condividete, imbianchiamo le nostre case delle nostre bianche tavolate, non perdiamoci d'animo - si legge sul profilo di Cena in Bianco Torino - , sarà comunque bellissimo all'ora prevista condividere in rete sui social la nostra capacità di stare insieme, di vivere comunque una esperienza nuova e straordinaria di convivialità social e non convenzionale". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena in bianco 2017 a casa propria: quest'anno l'evento è "social"

TorinoToday è in caricamento