Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II, 58

Ultima Generazione torna a bloccare il traffico: la protesta a Torino anche con la vernice

Gli attivisti sono stati poi rimossi di peso

Cinque attivisti di Ultima Generazione hanno bloccato il traffico (qui il video) nella prima mattinata di oggi, sabato 21 ottobre 2023, in corso Vittorio Emanuele II a Torino, proprio davanti alla stazione di Porta Nuova. Si sono sdraiati sulla carreggiata e si sono incatenati, dopodiché hanno srotolato uno striscione con la scritta 'Fondo di riparazione', lo stesso utilizzato la mattina di giovedì 19 nel corso della protesta sull'autostrada Torino-Milano (un manifestante si era anche incollato all'asfalto), per cui poi in 19 sono stati denunciati dalla Digos. 

Gli automobilisti si sono naturalmente spazientiti per l'accaduto e sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia, che hanno rimosso di peso gli attivisti. Due ragazze, però, sono sfuggite loro e hanno gettato vernice arancione sul muro e sul pavimento davanti all'atrio della stazione, dopodiché hanno fatto ugualmente con le mani e con le scarpe, lasciando impronte un po' ovunque prima di venire portate via di peso a propria volta. L'arancione è riferito a una protesta analoga che sta avvenendo ad Amsterdam.

Gli attivisti in strada col loro striscione

Continua a leggere su TorinoToday e segui la pagina Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima Generazione torna a bloccare il traffico: la protesta a Torino anche con la vernice
TorinoToday è in caricamento