Toro, 6 mesi di stop per Molinaro. Infermeria granata già bollente

Il dolore improvviso durante la partita con l'Empoli, oggi il responso ufficiale per l'esterno. Intanto Belotti e Ljajic...

Crociato rotto per Cristian Molinaro: l'infortunio subito in un contrasto ieri, durante la partita con l'Empoli, ha portato a un verdetto molto pesante per il Torino, che già deve smaltire due infortuni eccellenti come quelli di Belotti e Ljajic, oltre all'assenza forzata di Maxi Lopez, a dieta per togliersi la famosa “lavatrice” di sovrappeso.

“Gli esami cui è stato sottoposto Cristian Molinaro hanno purtroppo evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nei prossimi giorni sarà sottoposto a intervento chirurgico e poi si potranno stimare i tempi di recupero. A Cristian l’affettuoso abbraccio di tutto il Torino Football Club, con l’auspicio di riaverlo al più presto protagonista in campo”

Questo il comunicato ufficiale del Torino su Molinaro, che ora dovrà restare fuori dal campo per almeno sei mesi, lasciando un vuoto importante per esperienza e continuità. Al suo posto il favorito è Antonio Barreca, il talento cresciuto nella primavera granata che ieri ha dimostrato fin da subito voglia di fare e di aggredire, in pieno stile Toro e Mihajlovic.

Nell'infermeria granata, il percorso inverso lo stanno invece compiendo Ajeti, Belotti e Ljajic, che stanno recuperando secondo i tempi previsti e oggi hanno svolto allenamento differenziato. Molinaro a parte, Mihajlovic potrà quindi contare sii suoi uomini migliori, sperando che non si registrino più gravi infortuni muscolari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento