Nuovi guai per i leader di Askatasuna: arrestati Rossetto e Marzuoli

Per i fatti al G7 e al Festival Alta Felicità

Immagine di repertorio

Arresti domiciliari per i leader di Askatasuna, Giorgio Rossetto e Mattia Marzuoli. La Digos, questa mattina, martedì 5 novembre 2019, ha eseguito l'ordine firmato dalla Procura di Torino, che ha modificato la misura precedente dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.  

I fatti sono quelli inerenti il vertice G7 di Venaria, che aveva portato alla denuncia di 52 persone dopo i gravi episodi di violenza avvenuti in città.

L'aggravamento del provvedimento è arrivata dopo i fatti avvenuti in occasione della quarta edizione del “Festival Alta Felicità”, con il giudice per le indagini preliminari di Torino, su richiesta della Procura della Repubblica, che aveva ripristinato la misura degli “arresti domiciliari”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento