Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

48 ore e la voragine peggiora: adesso è un cratere

 

Quello che mercoledì era un buco, oggi è una voragine larga e allagata. Stiamo parlando del tratto di strada che ha ceduto intorno alle 14 dell'11 luglio tra corso Lecce e corso Appio Claudio. A 48 ore di distanza dall'incidente appare come un cratere in mezzo alla strada. La situazione in due giorni è vistosamente peggiorata. Il buco in mezzo alla strada si è allargato e allagato. È evidente che a questo punto i tempi per metterla a posto si allungheranno. Nelle immagini, postate su facebook da Claudio Cerrato, il presidente della Circoscrizione 4 di Torino, si vede come adesso dentro la voragine scorra un vero e proprio fiume. Il commento laconico e ironico del presidente è: "Da corso Lecce tutto bene". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento