Mercoledì, 22 Settembre 2021

Torino ha un 'nuovo' stadio del tennis: a poche settimane dalle ATP presentato l'impianto dello Sporting

Investimento da 800.000 euro

Presentato questa mattina, martedì 7 settembre, il nuovo stadio del tennis di Torino che si trova all'interno del Circolo della Stampa Sporting. Un impianto che potrà contenere a massimo regime 2.900 persone, ma che in questo periodo di restrizioni covid ne ospiterà 700. Effettuato un investimento di 800.000 euro. La consegna dell'impianto alla Città avverrà il 10 settembre alle 18.30. 

"Era già bello, ma purtroppo inutilizzato da anni anche perché c'era bisogno di una ristrutturazione importante. È uno spazio che oggi immagginiamo per giocare a tennis, ma che in realtà sarà utile alla città perché si potranno fare anche spettacoli", ha spiegato la sindaca Chiara Appendino. L'impianto è del 1941 e nella sua storia Coppa Davis, Federation Cup, Universiadi, Internazionali d'Italia, Campionati italiani assoluti e svariati tornei internazionali. 

Uno stadio che viene consegnato a poche settimane dall'inizio delle ATP Finals a Torino: "L'emozione c'è e c'è anche tanta pressione per cui stiamo lavorando a testa bassa perché possa essere tutto perfetto e la città possa accogliere il mondo del tennis". 

Sulla terra rossa del campo - durante la presentazione è stata posta una copertura in erba sintetica per proteggere il terreno di gioco - giocherà anche Lorenzo Sonego: "Io sono cresciuto qua e sono di parte. Ho visto l'evoluzione di questo circolo. Adesso tutti i lavori che stanno facendo e far parte delle ATP per questo circolo è una cosa importante, come ospitare i primi otto giocatori al mondo", ha detto il campione. 

Si parla di

Video popolari

Torino ha un 'nuovo' stadio del tennis: a poche settimane dalle ATP presentato l'impianto dello Sporting

TorinoToday è in caricamento