rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021

Arrestato per tentato omicidio a Torino Aurora, "ha reagito a un'aggressione violenta e immotivata a sua madre"

Donna si era rifiutata di servire da bere a cliente

"Il mio assistito ha difeso il valore più grande che è la sua mamma dalla violenza inaudita di un avventore che ha iniziato a usare violenza contro tutto e tutti e l’adrenalina l’ha fatta da padrona". Lo dice l'avvocato Giuseppe Fiore, legale di Alexandru Cristea, 26enne arrestato dai carabinieri per tentato omicidio all'alba di ieri, domenica 24 ottobre 2021, fuori dalla discoteca Tranquila Club di corso Vigevano.

Anche i militari dell'Arma sembrano concordare con questa versione. Il ferito, Ederson Stoyanova, albanese di 33 anni con precedenti penali (mentre Cristea è incensurato) che ora è in condizioni molto gravi all'ospedale Giovanni Bosco, poco prima di venire malmenato aveva colpito con un pugno (come si vede nel video pubblicato sopra) la madre di Cristea, barista del locale, per il semplice fatto che si era rifiutata di servirgli ancora da bere visto che era già ubriaco. Aveva anche danneggiato il bancone e insultato lei e gli altri clienti.

Tutti i filmati sono stati acquisiti dai carabinieri. Ma l'avvocato Fiore ribadisce: "Le immagini sono eloquenti. Il mio cliente ha replicato in modo istintivo a un'aggressione subita da sua madre senza alcun motivo". Questa mattina, lunedì 25, il giovane verrà ascoltato dal pm Paolo Scafi della procura di Torino, che sta coordinando le indagini.

Video popolari

Arrestato per tentato omicidio a Torino Aurora, "ha reagito a un'aggressione violenta e immotivata a sua madre"

TorinoToday è in caricamento