rotate-mobile
Sport

Coppa Davis, un nuovo campo per l’Italia di Sinner e Sonego: oggi si comincia

Domani alle 16 Italia-Usa

Un altro appuntamento con il grande tennis a Torino. Dopo le Atp Finals, che dal 14 al 21 novembre hanno visto sfidarsi al Pala Alpitour i migliori 8 giocatori del mondo, inizia oggi, giovedì 25 novembre la Coppa Davis.

Torino ospita la fase italiana della competizione offrendo il palcoscenico dell’impianto di Corso Sebastopoli a due gironi. Nel gruppo D si sfidano Croazia, Australia e Ungheria, mentre nel gruppo E la lotta per la vittoria nel gruppo è tra Italia, Usa e Colombia.

La nazionale italiana, che è tra le favorite per ambire alla vittoria della competizione o per fare un ottimo percorso in questa prestigiosissima manifestazione, deve fare i conti con l'assenza del suo numero 1. Matteo Berrettini si è infortunato proprio nel match d’esordio contro il tedesco Alexander Zverev, poi vincitore delle Atp Finals.

Dramma Berrettini, lascia il Pala Alpitour tra le lacrime

Il capitano Filippo Volandri, pur consapevole di quanto l'Italia perda senza il campione romano, finalista a Wimbledon, sa di poter contare su di un’ottima squadra. Nella conferenza stampa, in vista dell'esordio di venerdì 26 novembre al Pala Alpitour contro gli Stati Uniti, ha ringraziato i suoi 5 giocatori, definendoli 5 leader. Contro gli Stati Uniti, che a loro volta non potranno contare sul loro numero 1 Taylor Fritz, l'Italia si affiderà a Sinner e Sonego nel singolare e dovrebbe schierare in doppio Fognini e Bolelli. Il primo incontro con gli USA sarà già decisivo per l'avventura azzurra.

Coppa Davis, l'Italia scende in campo a Torino

Da Jannik Sinner che riabbraccerà il pubblico torinese dopo le Atp Finals, a Lorenzo Sonego, torinese doc, che non vede l'ora di giocare di fronte al suo pubblico, passando per l'esperienza di Fabio Fognini, la gioventù di Lorenzo Musetti e le capacità in doppio di Simone Bolelli.

Oggi alle ore 16 la prima sfida tra Croazia e Australia. La formula della Coppa Davis prevede due singolari e un doppio al meglio dei tre set con tie-break in tutti i set e no-AD nel doppio.

La vincente del gruppo D affronterà la vincente del gruppo E. L’Italia spera conquistarsi l’accesso del turno venerdì e sabato contro Stati Uniti e Colombia (i match saranno trasmessi in chiaro dalle 16 in diretta su SuperTennis, canale 64) per giocare i quarti di finale, sempre al Pala Alpitour, lunedì 29 novembre.

Il campo della Coppa Davis sarà verde e non blu come quello delle Finals. Non sarà soltanto un particolare cromatico. La superficie sarà leggermente più lenta rispetto a quella velocissima delle Atp Finals. Speriamo favorisca i rimbalzi per i tennisti azzurri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Davis, un nuovo campo per l’Italia di Sinner e Sonego: oggi si comincia

TorinoToday è in caricamento