Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Borghezio: "Torino è la capitale europea del Burka"

"La decisione, in base alla quale per la magistratura torinese viene in qualche modo legalizzato l'uso pubblico del burka, rischia di far diventare Torino la capitale europea del burka."

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

"L'estemporanea decisione, in base alla quale per la magistratura torinese viene in qualche modo legalizzato l'uso pubblico del burka, rischia di far diventare Torino la capitale europea del burka.

Va detto inoltre che questa pronuncia parte da un presupposto falso ed infondato e cioè che l'uso del burka sia da collegarsi ad un diritto-dovere in capo alla donna che pratica la religione musulmana.

Nulla di meno vero!  Di conseguenza, è evidente che questa e simili concessioni alle pretese dei settori più fondamentalisti dell'immigrazione arabo-musulmana rischiano di compromettere una seria politica, come quella praticata nei paesi più civili dell'Europa democratica - Francia in primis -, nei quali simili strumenti di oppressione dei diritti della donna vengono considerati illeciti proprio perché incivili."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghezio: "Torino è la capitale europea del Burka"

TorinoToday è in caricamento