Riqualificazione a Porta Palazzo: dopo il Mercato Centrale arrivano novità per le bancarelle

Il nuovo progetto dell'amministrazione comunale

E' in arrivo la rivoluzione per il mercato di Porta Palazzo. Dopo l'inaugurazione del nuovissimo Mercato Centrale al Pala Fuksas, ci sono novità anche per le tradizionali bancarelle che fanno di piazza della Repubblica, uno dei luoghi più caratteristici di Torino. Il progetto di riqualificazione dell'amministrazione comunale, con un investimento di oltre 700mila euro, prevede per il mercato ortofrutticolo, l'acquisto di circa 250 nuovi banchi, più comodi e leggeri da spostare, che andranno a sostituire quelli vecchi, pesanti e ormai arrugginiti di proprietà degli ambulanti. Inoltre è previsto un nuovo servizio controllato di montaggio e smontaggio banchi.

L'obiettivo della Giunta pentastellata, appropriandosi della gestione del montaggio che sarà affidato a lavoratori in regola con uno stanziamento di 340mila euro, è quello di abbattere il lavoro nero e il racket che oggi si nascondono dietro a queste operazioni. Infine, tra le novità, ci sarà anche l'apertura dei Bastioni per il ricovero notturno dei carretti e dei banchi che oggi invece vengono abbandonati sulla piazza. Negli spazi verranno ricavati più di 80 posti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento