Comunità di recupero: indirizzi e numeri utili a Torino

Alcuni riferimenti

Freepik License

Offrire un'esperienza che possa permettere di essere nuovamente padroni di se stessi. La comunità di recupero nasce  per curare e rieducare l'individuo ed il suo mandato terapeutico è proprio quello di consentirgli l'acquisizione di una identità sana e adulta.

Per questo, all'interno di una comunità, è centrale il metodo terapeutico, che mira a stabilire un rapporto stretto tra il personale e gli utenti che partecipano al lavoro ed alle attività di tutti, contribuendo, nei casi in cui questo è possibile, alle decisioni terapeutiche che li riguardano.

Per comprendere meglio come devono essere affrontate le dipendenze può essere utile la frase di Luigi Cancrini che sostiene che "Se i percorsi per arrivare alla droga sono diversi, diversi risultano i percorsi per uscirne".

Sono tanti i servizi disponibili per coloro che soffrono di dipendenza da sostanze psicoattive. Tra questi:

  • SerT: Servizi Tossicodipendenze assolvono funzione di prevenzione, riabilitazione e reinserimento, riguardanti le tossicodipendenze e le patologie correlate. Operano in rete con altri settori della sanità e con le organizzazioni private.
  • Comunità residenziali: hanno compiti terapeutici e riabilitativi e prevedono l'internato degli utenti per il reinserimento dei soggetti disagiati in società. 
  • Comunità semiresidenziali o diurne: disponibili in orari diurni nell'arco delle 8-12 ore non prevedono il pernottamento degli utenti. Non sono quindi comunità chiuse. Offrono assistenza tutelare, servizi di socializzazione e riabilitazione psico-sociale.
  • Centri di accoglienza o comunità aperte: questo tipo di strutture, che possono essere di tipo residenziale, semiresidenziale o diurne, nascono per offrire assistenza e servizi di vario genere sul fronte della prevenzione e del trattamento del disagio psico-sociale. Gli utenti possono accedere agevolmente alle prestazioni e porre fine al trattamento altrettanto agevolmente.

Dipendenza da alcol e droghe: come uscirne a Torino

In ogni caso per fare in modo che l'uso di droga e il consumo di alcool non si trasformino in una condizione di vita, è bene intervenire in modo tempestivo e specifico per riuscire ad agire su questi tre livelli:

  • superamento dell'astinenza;
  • disintossicazione fisica;
  • risoluzione delle cause della dipendenza.

Qui di seguito troverete alcuni indirizzi e riferimenti utili di comunità terapeutiche a Torino:

Centro Torinese di Solidarietà
Corso Casale, 396
011 812 6618

Lenad Cop
Via del Carmine, 4
011 436 6825
 

Centro Torinese Di Solidarietà
Strada Alla Basilica di Superga, 47
011 1979 0376
 

Comunità di Sant'Egidio
Via Giuseppe Garibaldi, 25
327 598 3399
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fonte foto: Freepik

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento