Apre una nuova azienda: si cercano impiegati, meccanici, verniciatori e altre figure professionali

200 nuovi posti di lavoro in totale. Domande entro il 7 agosto

Oltre srl avrà bisogno, nei prossimi mesi, di oltre 200 lavoratori che saranno impiegati nella nuova carrozzeria industriale di Grugliasco. L'azienda dovrebbe aprire entro il mese di ottobre e si occuperà della lavorazione e riparazione delle carrozzerie di veicoli su scala industriale. Clienti grossi che hanno a disposizione grosse flotte di mezzi e che necessitano di riparazioni in tempi stretti. Per questo motivo è partita la selezione del personale che dovrà dare vita alla nuova azienda con sede a Grugliasco. 
 
A seguito del protocollo d'intesa siglato dal Comune di Grugliasco con l'Agenzia Piemonte Lavoro e l'azienda Oltre srl, sono aperte le candidature (entro il 7 agosto) ai seguenti profili professionali: 

  • lavagista: sanificazione e lavaggio vettura - esperienza preferibile
  • preparatore: lavaggio, pulizia e preparazione della superficie da verniciare. levigatura/raschiatura/seppiatura - esperienza preferibile
  • meccanico: meccanica di base, cambio filtro, sostituzione olio, tagliando manutenzione ordinaria, controllo fluidi - esperienza preferibile
  • ricambista/magazziniere: gestione ordini e stock, movimentazioni entrata e uscita, gestione ddt e tempistiche di approvvigionamento - esperienza preferibile
  • verniciatore: conoscenza vernici smalti resine, conoscenza tipologie di applicazione (pennello/spruzzo/spray) e strumenti di lavorazione - esperienza preferibile
  • battilastra: lavorazione di diverse tipologie di lamierato e modellamento - esperienza preferibile
  • montatore: montaggio/smontaggio auto - esperienza preferibile
  • impiegata accettazione: accoglienza clienti, raccolta documentazione di sinistro, impostazione pratica - esperienza preferibile
  • impiegata gestione sinistri: richiesta apertura sinistro, nomina studio peritale, ingresso vettura, assegnazione sostitutiva - esperienza preferibile

Le persone interessate e in possesso dei requisiti richiesti, devono inviare il loro cv aggiornato esclusivamente a questo indirizzo di posta elettronica: alteprofessionalita@agenziapiemontelavoro.it. Saranno invitati a colloquio solo i candidati che hanno un profilo adeguato e ritenuti idonei per essere sottoposti alla selezione dell’azienda.

Importante: dopo la fase di apertura prevista ad ottobre 2020, l’officina lavorerà H24 quindi i candidati devono essere disponibili a lavorare su tre turni (tranne le/gli impiegate/i). Per le/gli impiegate/i: requisito indispensabile Diploma e uso PC, preferibile buona conoscenza dell’inglese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si esclude, nel caso di ricerca di altro personale, l’apertura di ulteriori finestre di candidature, ad agosto e settembre, per raccogliere i curricula.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento