Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

200 nuovi posti di lavoro con l'apertura delle carrozzerie industriali: le figure professionali ricercate

L'azienda aprirà in autunno

 

Firmato questa mattina - mercoledì 22 luglio - a Grugliasco il protocollo d'intesa tra la Città di Grugliasco, l'Agenzia Piemonte Lavoro e l'impresa Oltre srl che consentirà di avviare la ricerca e selezione di oltre 200 lavoratori che dovranno essere impiegati nella nuova carrozzeria industriale di Grugliasco. 

L'azienda dovrebbe aprire entro il mese di ottobre e si occuperà della lavorazione e riparazione delle carrozzerie di veicoli su scala industriale. Clienti grossi che hanno a disposizione grosse flotte di mezzi e che necessitano di riparazioni in tempi stretti. Per questo motivo è partita la selezione del personale che dovrà dare vita alla nuova azienda con sede a Grugliasco. 

"Noi cerchiamo un po' tutte le figure che possono essere rappresentate in una carrozzeria: verniciatori, battilastra, montatori, finitori, meccanici, ma anche impiegati contabili e amministrativi. In totale assumeremo oltre 200 persone: 60 persone nell'immediato e nell'arco dell'anno solare le restanti 150 persone", spiega Daniele Novello di Oltre srl. 

Una grande opportunità per la Città di Grugliasco in un momento delicato come questo: "A parità di requisiti tra candidati ci sarà una corsia preferenziale per i grugliaschesi e ci saranno incentivi economici per la scelta di grugliaschesi. Un modello virtuoso che premia la dimensione territoriale perché un grugliaschese che lavora non ha bisogno di assistenza, usufruisce dei servizi, fa spesa sul territorio, paga le tasse e ci consente di generare nuove risorse da reinvestire", conclude il sindaco di Grugliasco Roberto Montà. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento