rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Economia Volpiano

Comital, bando di vendita deserto: oggi il tavolo di crisi

Da giugno, 120 lavoratori sono senza stipendio

Si terrà oggi, mercoledì 3 ottobre, alle ore 12, nella sede dell'assessorato regionale al Lavoro di via Magenta il tavolo di crisi sulla situazione della Comital e della Lamalù. Da ciò che emerge dagli ambienti sindacali, il bando per la vendita che è in scadenza oggi è andato a vuoto e i curatori fallimentari potrebbero lanciarne uno nuovo. Da giugno i 120 lavoratori delle due aziende , dichiarate fallite dal tribunale di Ivrea, sono senza stipendio, contributi e ammortizzatori sociali.

“L'incontro avviene in un momento davvero decisivo per Volpiano - hanno commentato Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom-Cgil, e Julia Vermena, responsabile di Comital e Lamlù per la Fiom-Cgil torinese  - : oltre alla scadenza del bando, in questi giorni è in uscita il decreto che dovrebbe consentire di ripristinare la cassa integrazione che è decaduta nel momento in cui è stato dichiarato il fallimento. Difesa del lavoro e difesa del reddito restano le nostre priorità, tanto più che in questa situazione di incertezza, è stata avviata comunque la procedura di licenziamento collettivo: l'obbiettivo immediato - hanno concluso  - resta per noi la tutela dei lavoratori attraverso la cassa integrazione e quindi il ritiro dei licenziamenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comital, bando di vendita deserto: oggi il tavolo di crisi

TorinoToday è in caricamento