Sciopero dei mezzi pubblici il 17 novembre: la Gtt non si ferma

A partire dalle 21 del 16 novembre i mezzi pubblici nazionali e locali si fermeranno. Riguardo lo sciopero dei trasporti locali la Gtt comunica che non aderirà e che pullman e tram saranno regolari

Per il 17 novembre prossimo è stato indetto uno sciopero generale dei trasporti pubblici. Saranno coinvolti praticamente tutti i mezzi: dai treni e aerei, fino ai bus locali, navi e traghetti. Gli orari saranno diversi nelle varie regioni e città. Per quanto riguarda il trasporto anche nazonale, quello che è noto è che l'inizio vero e proprio è previsto per le ore 21 del 16 novembre quando a fermarsi per primi saranno i lavoratori delle Ferrevie dello Stato e degli aeroporti. Saranno in sciopero per 24 ore, cioè fino alle 21 del 17 novembre.

Per quanto riguarda gli scioperi dei mezzi pubblici locali, questi varieranno da città a città: la Gtt ha fatto sapere che la situazione sarà regolare per tutto il giorno, non saranno fatti scioperi di alcun tipo.

LA MANIFESTAZIONE A TORINO

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento