menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sigilli al Caf situato nello stabile in cui è stato trovato il cadavere (Fotoservizio di Stefano Guidi)

Sigilli al Caf situato nello stabile in cui è stato trovato il cadavere (Fotoservizio di Stefano Guidi)

Ucciso con un colpo di pistola alla testa: arrestato titolare del Caf

Secondo gli inquirenti il delitto sarebbe avvenuto all’ora di pranzo di venerdì 22 marzo

Marco Sapino, 53 anni titolare del Caf di via Martorelli, è in stato di arresto per l’omicidio del carrozziere 43enne Adriano Lamberti il cui cadavere è stato ritrovato nella notte di sabato 23 marzo in uno scantinato.

L’arrestato, assistito dall’avvocato Fabrizio Bernardi, nega ogni addebito. Secondo gli inquirenti il delitto sarebbe avvenuto all’ora di pranzo di venerdì 22 marzo e l’arrestato, forse insieme ad altre persone, avrebbe poi tentato di dare fuoco al corpo senza riuscirci, all’interno del Caf stesso.

La moglie di Adriano Lamberti aveva denunciato la scomparsa del marito venerdì all'ora di pranzo. Il titolare del Caf è stato ascoltato dal sostituto procuratore Delia Boschetto che coordina le indagini della polizia.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento