Cronaca Corso Casale

Dopo il nubifragio si fa la conta dei danni: chiusi alcuni parchi

Giovedì un violento nubifragio si è abbattuto sulla città, con particolare violenza nell'area collinare e nel Parco del Valentino. Gli alberi schiantati al suolo o spezzati sono numerosissimi

Ieri, nel tardo pomeriggio, un violento nubifragio si è abbattuto sulla città, con particolare violenza nell’area collinare e nel Parco del Valentino. Gli alberi schiantati al suolo o spezzati sono numerosissimi, nell’ordine delle centinaia.  Sono in corso da parte degli Uffici tecnici le operazioni di valutazione dei danni, messa in sicurezza e rimozione degli alberi caduti. Per effettuare in sicurezza tali operazioni e a tutela dell’incolumità degli utenti, sono stati chiusi il Giardino Roccioso del Valentino, e i due parchi Leopardi (in corso Casale) e Villa Abegg (in collina), fino a quando la situazione non sarà tornata alla normalità. Il nubifragio non ha causato nessun danno alle persone, ma molti alle automobili in sosta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il nubifragio si fa la conta dei danni: chiusi alcuni parchi

TorinoToday è in caricamento