rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

No Tav, Movimento 5 stelle: "Devastata la nostra roulotte a Chiomonte"

Il consigliere Biolè denuncia: "La nostra sede distaccata è stata devastata sia esternamente che internamente. Innumerevoli colpi da taglio sono stati inferti agli arredi, compresi lettini e sedie"

Il Movimento 5 Stelle denuncia che la roulotte in cui aveva allestito una propria "sede distaccata del gruppo consiliare regionale" alla Maddalena di Chiomonte, nell'ambito del presidio No Tav, è stata gravemente danneggiata. Fabrizio Biolè, consigliere regionale: "Nel giorni scorsi un nostro collaboratore, Marco Scibona, a seguito di un sopralluogo ha scoperto che la nostra roulotte è stata completamente devastata sia esternamente che internamente. Innumerevoli colpi da taglio sono stati inferti agli arredi, compresi lettini e sedie. Inoltre la veranda in tela è stata letteralmente ridotta in brandelli, così come sono andati in frantumi tutti i vetri esterni".

La roulotte era stata collocata all'interno del presidio che é stato sgomberato dalle forze dell'ordine la mattina del 27 giugno. Il Movimento 5 Stelle definisce quel blitz  "poco civile e antidemocratico". "E' amaro - sostiene Biolé - constatare che il feroce e indiscriminato lancio di lacrimogeni al Cs, particolarmente nocivi e vietati dall'Unione Europea, che ha pesantemente compromesso flora, fauna e coltivazioni del luogo, si sia sommato nei giorni successivi alla presa della Maddalena, e quindi per mero spregio, una gratuita violenza ai danni di proprietà private e di oggetti lasciati in loco per necessità di fuga dalle cariche dei militari e delle forze dell'ordine". Un comunicato informa che alla valutazione dei danni seguiranno delle azioni legali.

NO TAV, 15O SOLDATI AL CANTIERE

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav, Movimento 5 stelle: "Devastata la nostra roulotte a Chiomonte"

TorinoToday è in caricamento