No Tav, Enzo Ghigo (Pdl): "E' un movimento insurrezionale"

Il coordinatore regionale del Pdl in Piemonte duro dopo il blitz di alcuni attivisti all'albergo dove pernottano le forze dell'ordine ad Avigliana

Ghigo attacca il movimento No Tav prendendo come spunto il blitz di una trentina di persone nell'albergo dove pernottano le forze dell'ordine: "E' un fatto grave che sta dimostrando come ormai vi sia un vero e proprio salto di qualità del movimento: da spontaneo a insurrezionale". Il coordinatore regionale del Pdl in Piemonte aggiunge: "La guerriglia contro le forze dell'ordine, le minacce e gli insulti contro semplici lavoratori, l'intolleranza verso chi non la pensa come loro - sostiene il senatore azzurro - è una situazione intollerabile che innalza il livello di tensione sociale in Piemonte. Se a questo si aggiunge l'irresponsabilità dei leader del movimento che fanno a gara ad alzare i toni, aizzando le frange estremiste al proprio interno, si comprende che ormai si è travalicato qualsiasi limite del diritto alla protesta e alla libertà di protesta". "Deve scappare il morto tra le forze dell'ordine, gli imprenditori Sì Tav, i semplici operai che raggiungono il proprio cantiere di lavoro - conclude Ghigo - affinché ci sia un sollevamento anche da parte degli abitanti della Val di Susa. Oggi con il loro silenzio legittimano indirettamente continui episodi di pura eversione nei confronti dello Stato". (Fonte Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento