Addio a Roberto: la fotografia, la montagna, la natura

Morto nella bufera

Roberto Neglia e la 'sua' montagna

Non solo Mattie, dove abitava da solo, ma tutta la valle di Susa piangono Roberto Neglia, l'escursionista 38enne trovato morto ieri, mercoledì 15 novembre 2017, a monte della diga del Moncenisio, in territorio francese, dove è stato sorpreso da una bufera di neve che non gli ha lasciato scampo.

E' morto per fare la cosa che gli piaceva di più: le fotografie sulle sue montagne che tanto amava. Una passione, quella per la cosiddetta 'caccia fotografica', che portava avanti ormai da anni e di cui condivideva qualche sprazzo sul suo profilo Facebook, chiamato Roberto Mattiese, dove si possono ammirare animali e paesaggi mozzafiato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberto Neglia lavorava all'Azimut, l'azienda costruttrice di barche di Avigliana. Anche qui, come nel resto della valle, lascia numerosi colleghi e amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Tragico schianto in autostrada sulla Torino-Savona: due operai torinesi morti

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento