Cronaca

Atp Finals, interdittiva antimafia e commissariamento per la Parcolimpico. "Ma non sono a rischio"

Sacco: "Il palazzetto sarà pronto"

Immagine di repertorio

Il prefetto di Torino, Claudio Palomba, ha commissariato la Parcolimpico, la società che gestisce le strutture del patrimonio ereditato dalle Olimpiadi Invernali 2006, tra cui il Pala Alpitour, con un’interdittiva antimafia emessa a fine luglio 2021. Con lo stesso provvedimento ha nominato amministratore straordinario della società Giorgio Zanzi, ex prefetto di Varese e commissario di Campione d’Italia. L'obiettivo è garantire la continuità aziendale preservandola però da infiltrazioni di stampo mafioso.

Il 90% della proprietà della Parcolimpico è privata e fa capo alla società Get Live 2 di Milano, a propria volta controllata dalla Live Nation Italia, nota perché è un colosso nella produzione e organizzazione di concerti. Una piccola partecipazione, però, era anche della Set Up Live di Torino, già oggetto di altre interdittive antimafia (in particolare, si contestava la cessione di biglietti gratuiti per i concerti che sarebbero serviti a finanziare le famiglie dei boss che finivano in carcere) e ora in liquidazione. Il 10% pubblico, invece, fa capo alla Fondazione 20 marzo 2006, composta da Regione, Comune, Città Metropolitana e Coni.

Tutto ora porta a capire se ci sono rischi per l'organizzazione delle Atp Finals di tennis in programma dal 14 al 17 novembre (e che verranno replicate per i quattro anni successivi) e i cui biglietti sono già andati esauriti. "Non sono a rischio e tutto sta procedendo - dice l'assessore al turismo Alberto Sacco -: i lavori proseguono e il palazzetto sarà pronto. Abbiamo già incontrato il prefetto: ha già spiegato al commissario l’importanza dell’evento, che verrà salvaguardato". Sacco ha poi ribadito la totale estraneità dell'amministrazione comunale alla vicenda, "che riguarda eventi passati e non la vendita di biglietti per le Atp Finals".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atp Finals, interdittiva antimafia e commissariamento per la Parcolimpico. "Ma non sono a rischio"

TorinoToday è in caricamento