menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

The Grand Tour a Torino: Jeremy Clarkson fa "follie" in città a bordo di una Bugatti

(SPOILER) A tutta velocità per la nostra città: lo show di Amazon con gli ex presentatori di Top Gear

È ambientata a Torino l'ultima puntata andata in onda di The Grand Tour, il programma dedicato al mondo delle auto con Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May. I tre protagonisti per tante stagioni di Top Gear, lo show della TV inglese che è diventato popolare in tutto il mondo, si sono spostati su Amazon Video, il servizio di streaming on demand per gli abbonati di Amazon Prime, da quando Jeremy Clarkson fu licenziato dalla BBC per una lite con un produttore di Top Gear, che in passato era già passato da Torino.

Spoiler alert

Come avevano già annunciato in fase di uscita della seconda serie di The Grand Tour, i tre presentatori hanno girato una scena di taglio cinematografico a Torino, una citazione di "Un appuntamento" di Claude Lelouch spostata da Parigi a Torino. "Tutto quello che abbiamo fatto è stato possibile grazie alla collaborazione con la polizia municipale" aveva spiegato Clarkson.

Nell'ultima puntata trasmessa venerdì 22 dicembre 2017 (terzo episodio, seconda stagione) su Amazon Video, infatti, Jeremy Clarkson gira per la città a bordo di una Bugatti Chiron, passando sulle corsie riservate ai pullman e finendo col parcheggiare davanti al Cambio, dove si ferma per la cena.

E su Twitter, l'account ufficiale ha pubblicato questa GIF che mostra Clarkson davanti al Ristorante del Cambio

In questo il video il trailer della puntata, in cui si possono intravvedere delle immagini girate a Torino (si riconosce un passaggio in piazza Vittorio).

E qui il breve video che mostra il passaggio a Torino (come rivelato anche nei sottotitoli)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento