menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiusura della discoteca Notorius di via Stradella

La chiusura della discoteca Notorius di via Stradella

Poliziotti cacciati via dal pubblico della discoteca: locale chiuso per un mese

Multa e denuncia per il titolare

Chiusa per un mese la discoteca Notorius di via Stradella. Gli agenti della divisione polizia amministrativa della questura hanno notificato il provvedimento al titolare ieri, venerdì 28 febbraio 2020, dopo che sabato 22 avevano effettuato un controllo in cui avevano appurato che il palco presente nella sala da ballo era colmo di persone che ballavano e bevevano sebbene fosse interdetto al pubblico.

Gli agenti erano anche saliti sul palco per eliminare il rischio ma erano stati aggrediti da alcune persone, parte delle quali in stato di ebbrezza. Altri avevano inveito contro i poliziotti, spintonandoli e lanciando nei loro confronti bicchieri pieni di bevande. Gli agenti erano stati costretti a uscire dal locale.

Il titolare del locale è stato denunciato per non aver predisposto un sistema di controllo in tempo reale delle persone presenti nel locale e multato per le inosservanze relative alle prescrizioni sulla sicurezza antincendio.

Già lo scorso 20 gennaio 2020 le forze dell’ordine erano intervenute nella discoteca per la segnalazione di un litigio tra due avventori, degenerato in uno scontro fisico con l'intervento di ambulenze.

Nell'ottobre 2018 la discoteca (allora denominata formalmente Spazio Dora) era stata chiusa per 15 giorni per lo stesso motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento