In cabina elettorale con il telefonino: due denunciati

Uno ha anche scattato una foto

immagine di repertorio

A Rivalta di Torino la polizia locale ha denunciato, dopo una breve indagine, due elettori che erano andati a votare per il referendum dello scorso 20 e 21 settembre 2020 in quanto erano entrati in cabina con un cellulare in mano. Secondo quanto risultato, uno dei due si sarebbe anche scattato una fotografia anche se non avrebbe inquadrato la scheda elettorale.

I due erano stati notati dal personale presente nel seggio che avevano segnalato i casi, ma non erano stati fermati immediatamente. Ci sono voluti dieci giorni di controlli per identificarli e denunciarli. Dal 2008 entrare con il cellulare in cabina elettorale è reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento