menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albero si abbatte su un'area giochi, Guariniello apre un'inchiesta

Il pm ha aperto un fascicolo su un caso che ricorda da vicino l'incidente di piazza Toti, avvenuto lo scorso marzo. L'accusa formulata è di disastro colposo

Il giorno dopo la caduta di un grosso ramo da un albero la procura di Torino ha deciso di aprire un'inchiesta. Il pm Raffaele Guariniello ha chiesto una relazione su quanto accaduto al settore Verde Pubblico del Comune di Torino e sono in corso accertamenti per chiarire la causa dell'incidente. L'accusa formulata è di disastro colposo. Il ramo, infatti, ha sì abbattuto uno scivolo e un cestino ma sarebbe potuto anche cadere addosso ad un bambino.

L’albero, che ricordiamolo si è staccato improvvisamente nella tarda mattinata di ieri piombando su un’area giochi per bambini, è franato al suolo, distaccandosi  da uno dei carpini del giardino Guglielmetti, tra via Cernaia e via San Dalmazzo. Fortuna ha voluto che in quel momento non ci fosse anima viva.

Sul posto sono prontamente intervenuti gli agenti della polizia municipale e i vigili del fuoco che hanno transennato l’area. L'albero è poi stato abbattuto e destinato al macero. Guariniello, va detto, aveva già aperto un'inchiesta su un episodio simile, avvenuto a marzo in un parco giochi di piazza Toti. In quell’occasione era rimasto gravemente ferito un ragazzino di 14 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento