Cronaca Torre Pellice

In manette uno dei banditi di Torre Pellice: aveva sequestrato e derubato una coppia di imprenditori

Il bottino dei tre ladri era stato di oltre mezzo milione di euro

Arrestato uno dei tre presunti banditi che nei giorni scorsi hanno sequestrato e derubato una coppia di giovani imprenditori di Torre Pellice. L'uomo è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Pinerolo. 

Si tratta di un cittadino di nazionalità moldava di 48 anni che è stato rintracciato e fermato a Torino. Nell'abitazione dell'uomo è stata trovata parte della refurtiva rubata alla coppia. In totale i ladri avevano portato via dall'abitazione dell'imprenditore otto chili di lingotti in oro, 20mila euro in contanti e oggetti preziosi per un valore di 600 mila euro. 

La coppia, lui 33enne e lei 25enne, hanno vissuto momenti di paura dopo essere stati aggrediti e sequestrati per oltre un'ora. Il bottino rubato faceva parte di una vincità che il 33enne aveva fatto al Gratta&Vinci. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manette uno dei banditi di Torre Pellice: aveva sequestrato e derubato una coppia di imprenditori
TorinoToday è in caricamento