rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Rosta

Settimo-Rosta, lutto per il campione olimpico di judo Fabio Basile: trovato morto il fratello Michael

Autopsia per chiarire le cause della morte

Michael Basile, fratello di Fabio, campione olimpico di judo alle Olimpiadi di Rio 2016, è stato trovato morto, a soli 31 anni, nel suo appartamento di Rosta, dove viveva, nella giornata di venerdì 19 novembre 2021. 

Basile si trovava nel suo appartamento da solo. A trovarlo privo di vita è stata la madre Tiziana che, non ricevendo risposte a messaggi e chiamate, si è precipitata a casa per capire cosa fosse successo.

Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso anche se con molta probabilità il 31enne è stato colto da infarto.

“Ti abbiamo voluto con tutto il cuore e quando sei arrivato hai riempito la nostra vita di gioia. Eri così piccolo e fragile. E anche da grande lo eri: duro fuori e tenero dentro”, lo ricorda la madre sui social.

“Ciao Mike, sangue del mio sangue. Ti ho voluto bene… Mi mancherai tanto”, ha scritto Fabio Basile su Instagram, postando un video tratto da una clip di Rai2, dove veniva ripercorsa la carriera sportiva di Fabio e anche quella di Michael, visto che lui stesso era stato judoka, vincendo persino il campionato italiano.

"Ciao Michael, ti ricordiamo così: fiero campione d'Italia. Non ci sono parole in questi momenti ma solo tanta, tanta tristezza. Siamo vicini a tutta la tua famiglia che ti ha sempre dato tanto amore. Ci mancherai", lo ricordano dirigenti e atleti della Akiyama Settimo, storica società di arti marziali dove hanno mosso i primi passi i fratelli Basile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimo-Rosta, lutto per il campione olimpico di judo Fabio Basile: trovato morto il fratello Michael

TorinoToday è in caricamento