rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Mappano / Via Marconi, 56

Bidoni e pneumatici dati alle fiamme nella stessa via: la paura dei residenti

In due giorni consecutivi

Da due giorni a questa parte, via Marconi a Mappano, all'altezza del civico 56, è teatro di incendi.

Prima nella serata di sabato 29 dicembre 2018, quando sono andati a fuoco alcuni pneumatici, accatastati al margine della strada.

Poi, ieri sera, domenica 30 dicembre 2018, ad essere bruciati dalle fiamme sono stati alcuni bidoni della raccolta differenziata. In tutte e due le circostanze, il tempestivo intervento dei vigili del fuoco - chiamati da un taxista di passaggio che ha visto le fiamme - ha evitato il peggio, con i roghi che sono stati domati nel volgere di pochissimo tempo.

Episodi che sembrano figli della noia di qualche banda di teppisti che circola in zona, anche se i residenti della giovanissima municipalità iniziano a temere il peggio. Ovvero la presenza di un piromane, come quelli che da tempo sono in azione a Venaria e Ciriè, e che in maniera sistematica danno fuoco ad auto e arredi comunali.

Tant'è che alcuni residenti hanno anche paventato l'idea di organizzare delle ronde notturne, così come avviene già in altre città dell'area metropolitana, Torino compresa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bidoni e pneumatici dati alle fiamme nella stessa via: la paura dei residenti

TorinoToday è in caricamento