menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei sanitari (foto Salvatore Mancuso)

L'intervento dei sanitari (foto Salvatore Mancuso)

Colto da malore mentre pedala: ciclista finisce in ospedale

A due giorni dalla morte di un altro amatore

Un uomo di 64 anni, residente a Venaria, è stato colto da malore nella tarda mattinata di oggi, martedì 2 aprile 2019, mentre stava pedalando tra via Mensa e piazza della Repubblica, nel cuore del centro storico della Reale, a due passi dalla Reggia.

Il ciclista era in compagnia di amici quando ha accusato il malore ed è caduto a terra. Immediata la chiamata al "numero unico di emergenza" 112.

Sul posto è così intervenuta un'ambulanza del 118 e persino l'elisoccorso, che è atterrato all'eliporto "Mario Santi" di via Don Sapino.

Per fortuna, il personale sanitario in ambulanza è riuscito a stabilizzarlo e a portarlo d'urgenza al vicino ospedale Maria Vittoria, dove è tutt'ora ricoverato. L'elisoccorso, invece, è subito ripartito per ritornare alla base.

Con loro anche gli agenti della polizia locale di Venaria, tempestivamente intervenuta.Il malore del ciclista giunge a distanza di soli due giorni dalla tragedia di via Torino-Druento, nella frazione Savonera, dove aveva perso la vita il ciclista amatore Armando Ferro, morto nel primo pomeriggio di domenica 31 marzo 2019, dopo essere stato colto da malore mentre stava facendo ritorno a casa al termine di una gara amatoriale con la sua società, la "Velo Club Frejus" di Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento