In classe armato di mazza da hockey ferisce 4 studenti: 18enne sospeso per 20 giorni

L'aggressione per futili motivi legati ai gusti musicali

La mazza da hockey utilizzata dal ragazzo

E’ stato sospeso da scuola per 20 giorni lo studente 18enne che il 7 dicembre era entrato, armato di una mazza da hockey, in una classe di seconda superiore dell’istituto Galilei di Avigliana e aveva seminato il panico e ferito quattro ragazzi.

Il 18enne si voleva vendicare per alcune provocazioni subite in merito ai suoi gusti musicali e in particolare, quel giorno, aveva preso di mira uno studente 15enne. 

Il ragazzo, dopo l’episodio, era stato denunciato dai carabinieri di Avigliana con l’accusa di percosse. Da quel giorno non è più tornato a scuola, ma il provvedimento dei dirigenti dell'istituto lo costringerà a rientrare in classe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 18enne, infatti, è stato sospeso ma con l’obbligo di frequenza e l’impegno ad occuparsi di lavori socialmente utili che saranno stabiliti dopo le vacanze di Natale. 

Leggi per approfondimenti "Terrore in classe: ragazzo armato di mazza da hockey si accanisce contro uno studente"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento