rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Via Antonio Cecchi 11

Quattro chili di hashish nascosti nella macchina e in casa: arrestato

Ha morso un poliziotto ad una mano

Era fermo con la sua macchina in via Cecchi, parcheggiato sulle strisce pedonali con le quattro frecce inserite, inginocchiato a terra mentre rovistava sotto il sedile anteriore.

Una scena che ha lasciato perplessi gli agenti della Squadra Volante, che hanno così deciso di fermarlo per un controllo.

Fin dai primi istanti, un uomo di 43 anni ha fatto intendere che la presenza degli agenti non fosse per nulla gradita, mostrando segni di nervosismo.

"Mi sto recando al mercato di piazza Benefica per vendere dei capi di abbigliamento", ha detto agli agenti, sperando di evitarsi il controllo del bagagliaio. Che invece, puntuale, è arrivato.

E dentro è stato trovato mezzo chilo di hashish, occultato tra capi di abbigliamento, mentre nell’abitacolo hanno rinvenuto oltre 40 grammi di cocaina.

Nel frattempo, in via Cecchi è arrivato anche il cane antidroga “Oka”, che ha trovato altri 250 grammi di hashish nel vano motore dell’auto.

A casa dell’uomo, nel corso della perquisizione domiciliare, occultato in diversi posti, gli agenti hanno sequestrato altro hashish per oltre 3 chili e 200 grammi. Complessivamente, è stata sequestrata sostanza stupefacente per oltre 4 chili.

L’uomo è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente. Ma anche per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento: quando hanno cercato di mettergli le manette ai polsi, il 43enne ha morso una mano ad un agente, procurandogli una ferita lacero contusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro chili di hashish nascosti nella macchina e in casa: arrestato

TorinoToday è in caricamento