Arresti spaccio, arresti spaccio

  • Passa la polizia e il "palo" avvisa pusher (latitante) e cliente: due arresti

  • Cocaina ed eroina nascoste nei calzini e sotto lo spazzolone del bagno di un negozio

  • Preparavano le dosi da spacciare alla luce del sole, di pomeriggio, alla periferia della città

  • Non collaborano durante il posto di blocco: in auto, e in casa, avevano cocaina e hashish

  • Nascondevano la cocaina tra le canaline dell'impianto elettrico: fratelli in manette

  • Droga, coltelli, cacciaviti nascosti nell'auto e in casa: due arresti e una denuncia

  • Nel barattolo dello yogurt era nascosta la cocaina: spacciatore in manette

  • Vede la polizia e scappa, rifugiandosi in un condominio: pusher arrestato

  • Blitz antidroga: sei pusher arrestati, 360 dosi sequestrate, quasi 3mila euro sequestrati

  • Tentano di nascondere la droga sopra a una tenda da sole e in un cestino dei rifiuti

  • L'ascensore si apre. Ma invece del cliente trova i poliziotti: pusher in manette

  • Nei barattoli per la conserva non c'era il sugo ma la marijuana: arrestato

  • Nella borsa i flaconi di metadone, in una scatoletta le pastiglie di sedativo: due pusher in manette

  • Ferisce il carabiniere pur di non essere arrestato: addosso aveva ben 102 dosi di cocaina

  • La calza di nylon, nascosta negli slip, usata per custodire 123 ovuli tra cocaina ed eroina

  • Ascensori e scale della metro: ecco le nuove zone dello spaccio

  • Vede la polizia e fugge a casa per salvare la droga: arrestato

  • Rivendeva il metadone che prendeva all'Asl: la polizia arresta "Robin Hood"

  • La droga era nascosta in cantina, sul balcone e in camera da letto

  • In casa e in cantina oltre 2 kg fra crack e cocaina: pusher in manette

  • Da una stretta di mano, la polizia scopre i covi della droga: sequestri per oltre 100mila euro

  • La droga nascosta in un tubo presente nel giardino della piscina: pusher in manette

  • Al controllo consegna una dose di droga. Ma in casa ne aveva altre, assieme a soldi: arrestato

  • Tre arresti in quattro mesi, sempre per spaccio: il pusher dei record finisce ancora una volta in manette

  • Per spacciare si era nascosto nelle scale della metropolitana: e gli utenti lo fanno arrestare