Attualità Strada Antica di Collegno, 253

Giornata storica per Torino: Thales Alenia Space volerà sulla Luna e su Marte

Un contratto milionario con l'Esa

Thales Alenia Space/ E.Briot

Una giornata storica per l'industria spaziale italiana e per Torino. Oggi, infatti, L’Esa si è aggiudicata una serie di contratti milionari per l’esplorazione umana nello spazio.

Thales Alenia Space avrà un ruolo centrale nella prossima decade quando i temi spaziali dominanti saranno la conquista del Pianeta Marte e il ritorno dell’uomo sulla Luna.

Thales Alenia Space: Torino riferimento per le prossime missioni sulla Luna e su Marte

Torino avrà un ruolo industriale fondamentale per la parte italiana di questa cooperazione internazionale guidata dalla NASA.

Per la Luna, grazie all’esperienza acquisita con la stazione spaziale internazionale, fornirà i moduli pressurizzati (I-HAB: International Habitat) dove a partire dal 2024 verranno ospitati gli astronauti: il contratto ha un valore complessivo di 327 mln di Euro (di cui oggi assegnata la prima tranche di 36mln €).  Per l’I-HAB il sito di Torino è prime contractor per il progetto.

Per Marte, dopo aver guidato le missioni Exomars (2016 – 2022), Thales Alenia Space realizzerà la sonda che, entro il 2031, riporterà sulla Terra per la prima volta nella storia, i campioni del suolo marziano. Il valore complessivo di questo ulteriore contratto ammonta a 130 milioni di cui 11 milioni per questa prima tranche.

Un successo italiano con importanti prospettive occupazionali e ritorni economici che conferma  il Piemonte come punto di riferimento in questo settore industriale.

Mars_Sample_Return_Earth_Return_Orbiter_-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata storica per Torino: Thales Alenia Space volerà sulla Luna e su Marte

TorinoToday è in caricamento