Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità Centro / Via Sant'Ottavio

Università, al via il test di medicina: in 3mila per 380 posti disponibili

La protesta di Fgc: "Il numero chiuso penalizza i meno abbienti"

A Torino, come nel resto d'Italia, è in stamattina, martedì 4 settembre, corso il test d'ingresso alla facoltà di Medicina e Odontoiatria. Nelle tre sedi ove si stanno svolgendo le prove - Palazzo Nuovo in via Sant'Ottavio, Campus Luigi Einaudi in Lungo Dora Siena e la Palazzina Einaudi di corso Regina Margherita - sono quasi 3mila le aspiranti matricole che sognano un futuro in camice bianco, per soli 380 posti disponibili. 

Per un'università accessibile a tutti

E ad animare la mattinata, davanti alla Palazzina Einaudi, una delle tre sedi dove si è svolto il test,  sono arrivati i giovani del Fronte della Gioventù Comunista con cartelloni e striscioni. Il motivo della mobilitazione è la protesta contro il numero chiuso e a favore di un'università gratuita e accessibile a tutti, indipendentemente dalle condizioni economiche.

"Non si può parlare di questo test come meritocratico se non si tiene conto delle disuguaglianze sociali tra gli studenti - ha affermato Ivan Boine, segretario provinciale del Fgc - Ci sono studenti che provengono da scuole prestigiose, altri da scuole di periferia, di “serie B”; alcuni di loro quest’estate hanno frequentato costosi corsi di preparazione, mentre altri lavoravano per pagarsi gli studi. Come si può parlare di merito se non c’è un’uguaglianza di base? In Italia – ha aggiunto Boine - c’è un saldo negativo fra i nuovi medici e chi va in pensione. In 7 anni abbiamo perso 9mila medici e mancano all’appello 50mila infermieri. Di fatto questi test servono solo ad avallare i tagli alla sanità pubblica a vantaggio del privato". 

Domani tocca agli aspiranti veterinari

In tutta Italia sono 67mila gli aspiranti medici e odontoiatri che già da mesi si preparano per sostenere e superare la prova: il 30% ha iniziato a studiare addirittura 9 mesi fa mentre il 45% si prepara da 4-6 mesi e tutti gli altri si allenano con i quiz da 1-3 mesi. Domani 5 settembre sarà la volta dei test per entrare a Veterinaria mentre le prove per le Professioni sanitarie sono in calendario il 12 settembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, al via il test di medicina: in 3mila per 380 posti disponibili

TorinoToday è in caricamento