rotate-mobile
Attualità Borgo Vittoria / Via Breglio

Raccolta differenziata, nuove eco isole nel mirino degli scontenti: "Rifiuti abbandonati in mezzo alla strada"

Circoscrizione 5

Ancora disagi e degrado dovuti dalle nuove eco isole per la raccolta rifiuti. A lamentarsi in questo caso sono i residenti delle zone di via Breglio, via Bernardino Luini e via Bongiovanni. Alla base del loro malcontento i rifiuti che vengono abbandonati al di fuori dei cassonetti. 

"Durante il sopralluogo effettuato con alcuni cittadini presso diverse ecoisole installate nella circoscrizione 5 abbiamo rinvenuto un alto degrado e rifiuti fuori dai cassonetti", spiegano Marina Trombini, presidente dell'associazione Giustizia & Sicurezza e Paolo Biccari, già candidato alla Circoscrizione con i Moderati.

"Le situazioni più critiche si trovano presso le ecoisole in via Breglio, in via Bernardino Luini e in via Bongiovanni. Abbiamo scritto una mail ad Amiat, chiedendo il monitoraggio delle diverse situazioni. Siamo consapevoli che Amiat faccia il possibile per tenere il territorio pulito, ma bisogna che vengano effettuati veri monitoraggi delle situazioni affinché cessi per sempre il fenomeno di contenitori pieni e rifiuti lasciati per terra", continuano i due. 

Un problema, quello delle nuove eco isole con tessera di riconoscimento, che era già stato sollevato anche in altre zone della città. A San Salvario già nell'aprile scorso a lamentarsi erano stati commercianti e residenti che avevano messo in evidenza alcune criticità del sistema: alcuni residenti non avevano ricevuto la tessera e le bocche dei bidoni sono troppo piccole. 

Rifiuti in Circoscrizione 5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, nuove eco isole nel mirino degli scontenti: "Rifiuti abbandonati in mezzo alla strada"

TorinoToday è in caricamento