Letame più caldo tropicale: la zona è invasa da odori insopportabili

Residenti esasperati

Alcuni campi in strada del Cascinotto (immagine di repertorio)

I residenti di strada del Cascinotto sono esasperati a causa della puzza di concime che invade l'intera zona. A inizio agosto 2018 la situazione, dicono, è diventata "insopportabile" anche per il caldo tropicale, che acuisce l'impatto dei cattivi odori intervenendo sulle reazioni chimico-organiche dei composti usati dai contadini (che siano naturali come il letame oppure artificiali).

L'odore, comunque, è quello tipico del letame. L'unico modo per risolvere il problema, per il momento, pare essere attendere qualche giorno e aspettare che le temperature calino, come annunciato dai meteorologi.

Impossibile, invece, chiedere che i contadini ritardino la concimazione. Su questo tema i manuali agricoli sono rigidissimi: il periodo giusto per farlo sono proprio questi giorni.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento