Terzo autovelox in 15 km sull'ex statale: il Comune sul punto di accettare

Dovrebbe arrivare nei prossimi mesi

immagine di repertorio

E' in arrivo il terzo autovelox fisso sull'ex statale 20. Dopo quelli di La Loggia e Carignano, anche i Comune di Camagnola ha deciso di installare un impianto, che arriverà nella zona di borgo Salsasio dove, secondo i responsabili dell'amministrazione, avverrebbero troppi incidenti.

Gli occhi elettronici arriveranno, uno per senso di marcia, e saranno, su quella strada, i terzi in un tratto di 15 chilometri. Il punto esatto dell'installazione è però ancora da stabilire e ci vorranno alcuni mesi anche se la zona più gettonata è quella del distributore di benzina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fine novembre 2018 l'amministrazione ha ricevuto la proposta della Città Metropolitana, proprietaria del tratto di strada, per l'installazione e sembra ben disposta a realizzare l'impianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento