rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità Santa Rita / Corso Sebastopoli, 123

Coppa Davis, per vedere l’Italia più di tre ore d’attesa e coda infinita al Pala Alpitour

A causa del protrarsi dell’incontro tra Australia e Ungheria

Italia Colombia, in programma alle ore 16 di sabato 27 novembre, è iniziata alle 19. La terza giornata del Pala Alpitour prevedeva prima dell’incontro degli azzurri di Volandri le sfide tra Australia e Ungheria. Due singolari e un doppio che australiani e magiari si sono giocati punto su punto dalle 10 del mattino fino alle 18.

Questa giornata, decisamente troppo ricca di appuntamenti, ha causato una lunga attesa e conseguenti code. I tifosi che erano in possesso soltanto del tagliando per vedere l’Italia sono stati avvisati alle ore 15, via mail, del protrarsi del match precedente.

Chi, invece, aveva i biglietti per assistere a entrambi i match è dovuto uscire dal Pala Alpitour per poi rientrare e trovare nuovamente posto all’interno.

Per gestire le code, viste anche le rigide temperature, una parte delle migliaia di spettatori attesi è stata fatta entrare nei corridoi del Pala Alpitour. La situazione si è normalizzata intorno alle ore 19 e ora tutti coloro che hanno atteso con grande pazienza, potranno finalmente assistere ai singolari e al doppio della Nazionale che si gioca la qualificazione ai quarti in programma lunedì 29 novembre al Pala Alpitour.

In futuro, vista la durata imprevedibile degli incontri tennistici, converrà tenere presente questo aspetto a livello organizzativo.

Sonego e Sinner da urlo: è un'Italia super al Pala Alpitour 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Davis, per vedere l’Italia più di tre ore d’attesa e coda infinita al Pala Alpitour

TorinoToday è in caricamento