menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli ascensori rotti alla stazione ferroviaria di Grugliasco

Uno degli ascensori rotti alla stazione ferroviaria di Grugliasco

Grugliasco, da quattro anni gli ascensori della stazione sono rotti e bloccati dalla burocrazia

Ma forse qualcosa si sta muovendo

Da oltre quattro anni, precisamente dal gennaio 2017, gli ascensori della stazione ferroviaria di Grugliasco non sono funzionanti. Un periodo infinito, soprattutto se si pensa che sarebbero dovuti servire a diversamente abili, persone con passeggini e altre categorie deboli. La situazione non sembra vicina allo sbloccarsi anche se qualcosa all'orizzonte, forse, pare muoversi.

"Non è normale - dice l'assessore ai trasporti Raffaele Bianco, rispondendo a un post su Facebook - che ascensori nuovi sono stati vandalizzati in poco tempo. Detto ciò l’amministrazione cosa ha fatto? Ha stanziato dei soldi per il rifacimento, indetto ed aggiudicato una gara al miglior offerente che, dopo diverso tempo ha dichiarato l’indisponibilità a fare il lavoro. Allora abbiamo dovuto intraprendere le vie legali per chiudere il rapporto con la società aggiudicataria e abbiamo indetto una nuova gara. Nel frattempo è cambiato il responsabile unico del procedimento di questo lavoro, abbiamo impiegato mesi per interpellare Anac per sostituirlo e ora che è stato sostituito siamo in attesa delle indicazioni di Rfi per i nuovi lavori. Lunedì (8 marzo 2021, ndr) finalmente ci hanno dedicato del tempo, dandosi due settimane per risponderci. Noi siamo pronti a ripristinare tutto e a fare il passaggio di consegne ad Rfi, i soldi ci sono, i progetti pure, mancano solo alcuni passaggi burocratici".

Dopo più volte che la riapertura sembrava a portata di pochi mesi, forse è meglio non fare ancora previsioni.

(foto da Facebook di Marco Scarnato)

ascensore-rotto-stazione-grugliasco-210310-1-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento