rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

L'assessore di Torino, Mimmo Carretta, nuovamente positivo al covid: "Ringrazio mamma per avermi fatto sì vax"

La prima volta a marzo dell'anno scorso

Era marzo 2021 quando Mimmo Carretta, all'epoca segretario del Pd torinese, aveva annunciato la sua positività al covid.

A distanza di dieci mesi, Carretta è nuovamente risultato positivo. Ad annunciarlo è stato lui stesso sui social. 

La volta precedente aveva citato Peppino Impastato, definendo il virus "una montagna di m...". E, in un lungo post, aveva spiegato come "il virus entra nella testa e non ti lascia pensare ad altro perchè inizia a batterti dentro come un martello. Si infila nelle ossa e te le fa vibrare come canne sbattute dal vento. Si intrufola nel naso e nella gola come schiuma isolante. Ti tramortisce il palato...ti prende a randellante nella schiena, ti colpisce le ginocchia e quando vai a letto, è lì che ti aspetta, come sabbia tra le lenzuola". 

Oggi, lunedì 3 gennaio 2022, il neo assessore a Sport, Promozione sportiva, Tempo libero, Spettacoli viaggianti, Rapporti con il Consiglio Comunale, Turismo e Grandi eventi, ha spiegato l'importanza del vaccino: "Il covid è tornato a trovarmi ma questa volta sono carico di anticorpi e concedo solo febbre e mal di testa. Insomma, i classici sintomi dei malanni di stagione da debellare a colpi di Tachipirina. Ne avrei fatto volentieri a meno, certo, ma è qui e il vaccino sta facendo il suo dovere. Adesso quarantena e riposo ma senza esagerare. Ps: ringrazio la mamma per avermi fatto si vax". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore di Torino, Mimmo Carretta, nuovamente positivo al covid: "Ringrazio mamma per avermi fatto sì vax"

TorinoToday è in caricamento