Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Pd, il segretario Mimmo Carretta è positivo al coronavirus: "Non chiamatela semplice influenza"

Con un lungo post, lo ha annunciato su Facebook

Il coronavirus ha colpito anche Mimmo Carretta, il segretario del Pd torinese. Ad annunciarlo, lui stesso sul suo profilo Facebook dove sottolinea che "il virus è una montagna di m...". E spiega nel suo lungo post, come la malattia si sia presentata con sintomi importanti, altrochè banale influenza. "Il virus entra nella testa e non ti lascia pensare ad altro perchè inizia a batterti dentro come un martello. Si infila nelle ossa e te le fa vibrare come canne sbattute dal vento. Si intrufola nel naso e nella gola come schiuma isolante. Ti tramortisce il palato...ti prende a randellante nella schiena, ti colpisce le ginocchia e quando vai a letto, è lì che ti aspetta, come sabbia tra le lenzuola". 

Il segretario è comunque, a quanto racconta nel post, sulla via della guarigione. Dopo i malesseri, i sintomi forti e "il purgatorio dell'incertezza", Carretta inizia finalmente a vedere la luce in fondo al tunnel. Ma con il suo messaggio, vuole dire a tutti di non sottovalutare il covid e che il virus lascia il segno.

"Ecco, io quelle cicatrici le ho nella testa. È ancora qua ma sto meglio e, a botte di c... e con le giuste cure e attenzioni, mi sto trasformando in un numerino da mettere nella colonnina a sinistra, quella dove, nei nostri bilanci giornalieri,  annotiamo le cose buone. Ma basta  volgere lo sguardo oltre la linea tracciata con righello per scorgere il baratro, l'incertezza, la paura. È un attimo, sottile come una riga sul foglio, appunto. Ma almeno non chiamiamola semplice influenza". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, il segretario Mimmo Carretta è positivo al coronavirus: "Non chiamatela semplice influenza"

TorinoToday è in caricamento