Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elezioni regionali 2019: chi è Sergio Chiamparino e quali sono le sue priorità per il Piemonte

 

Presidente della Regione Piemonte in carica e due volte sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, il candidato del centrosinistra per le elezioni regionali che si terranno il 26 maggio non ha bisogno di presentazioni. In passato si è parlato spesso del suo fealing con Torino e i torinesi. Anche a lui abbiamo chiesto quali sono le priorità che affronterà nel caso in cui dovesse risultare il vincitore della tornata elettorale. Ci siamo concentrati su quattro temi: lavoro e sviluppo del territorio, politiche sociali e fasce deboli della popolazione, sanità e rapporto del Piemonte con l'Europa. 

Chiamparino in questi mesi ha rimarcato più volte che a suo avviso per il Piemonte la TAV - linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione - è fondamentale per lo sviluppo del territorio. Nel suo listino è anche presente una delle sette "madamine" Sì TAV

La sua coalizione è formata da Partito Democratico, Moderati per Chiamparino, Chiamparino Sì Demos, Italia in Comune, Chiamparino per il Piemonte del Sì, +Europa Si Tav e Liberi Uguali Verdi.

In Piemonte si voterà domenica 26 maggio.

Guarda anche: 

Elezioni regionali 2019: chi è Alberto Cirio e quali sono le sue priorità per il Piemonte

Elezioni regionali 2019: chi è Giorgio Bertola e quali sono le sue priorità per il Piemonte

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento