Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Chiude il Fluido dopo 15 anni di attività: scatta l'allarme degrado al Parco del Valentino

 

Lo sfogo viene riportato sulla pagina facebook dello storico locale del Parco del Valentino. A scrivere è il gestore del locale che molto probabilmente non riprenderà l'attività come aveva previsto. Il Fluido potrebbe essere arrivato al termine della sua avventura. Il motivo? Il Comune non ha ancora pubblicato il nuovo bando di concessione della struttura, il vecchio è scaduto diciotto mesi fa. 

Questa potrebbe essere solo l'ultima di una lunga serie di chiusure dei locali che per anni hanno animato il Parco del Valentino. "Cosa succede in città?". Se lo chiede la stessa proprietà del locale sulla propria pagina facebook. Meno presidi di legalità, più spazio allo spaccio e al malaffare. Un ritorno al passato: "Ricordiamoci cos'era la "collinetta dello spaccio" prima dell'avvento del Fluido!" - si legge sulla pagina facebook del Fluido - "Noi lo ricordiamo bene avendo dovuto, quasi in solitudine, combattere quella piaga sociale e di sicurezza che da anni attanagliava la città". 

Poi l'affondo contro l'amministrazione comunale che a non pubblicare ancora il nuovo bando di concessione della struttura avrebbe fatto un vero e proprio atto di negligenza. Parole amare: così si "ammazza una realtà produttiva con 15 anni di storia alle spalle, un servizio alla cittadinanza e ai turisti e mette a rischio tanti posti di lavoro".

"Incatenato ai cancelli del Cacao: "Non mi muovo. Rivoglio le mie cose": video

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento