Juve-Matuidi, il Psg dice "No" a poche ore dalla seconda giornata di campionato

Il presidente Al-Khelaifi mette fine alla trattativa: "Matuidi non partirà, gli rinnoveremo il contratto"

Fumata nera per l’offerta bianconera al Paris Saint Germain per Blaise Matuidi che rimane a Parigi. Sembrava cosa fatta per 25milioni di euro, l’accordo tra il club parigino e la Juve invece così non è perché il presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi, a Le Parisien, ha spiegato che non solo il centrocampista non verrà ceduto ai bianconeri, ma rinnoverà: "Vi confermo che Matuidi non partirà e che noi gli rinnoveremo il contratto. Ho sempre desiderato che restasse qui, per il nostro club è un giocatore esemplare".

La Juventus ora ha cinque giorni per trovare un centrocampista, forte anche dei 25 milioni in arrivo dal West Ham per Zaza, e sempre in attesa che si sblocchi l'arrivo di Cuadrado.

La Vecchia Signora potrebbe tornare all'assalto di Marcelo Brozovic, in uscita dall'Inter, oppure di Moussa Sissoko del Newcastle.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento