Juve-Matuidi, il Psg dice "No" a poche ore dalla seconda giornata di campionato

Il presidente Al-Khelaifi mette fine alla trattativa: "Matuidi non partirà, gli rinnoveremo il contratto"

Fumata nera per l’offerta bianconera al Paris Saint Germain per Blaise Matuidi che rimane a Parigi. Sembrava cosa fatta per 25milioni di euro, l’accordo tra il club parigino e la Juve invece così non è perché il presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi, a Le Parisien, ha spiegato che non solo il centrocampista non verrà ceduto ai bianconeri, ma rinnoverà: "Vi confermo che Matuidi non partirà e che noi gli rinnoveremo il contratto. Ho sempre desiderato che restasse qui, per il nostro club è un giocatore esemplare".

La Juventus ora ha cinque giorni per trovare un centrocampista, forte anche dei 25 milioni in arrivo dal West Ham per Zaza, e sempre in attesa che si sblocchi l'arrivo di Cuadrado.

La Vecchia Signora potrebbe tornare all'assalto di Marcelo Brozovic, in uscita dall'Inter, oppure di Moussa Sissoko del Newcastle.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento